mercoledì 21 ottobre 2009

Serie C nazionale - Castelfranco centra il tris



Calanchi (Castelfranco) in azione contro Paoletti (Tolentino)

Omnia: Zagni, Macchi n.e., Barbieri 5, Calanchi 15, Del Papa 13, Pagani 5, Biello 15, Chiappelli, Lelli 7, Giudici 1. All. Messori
T.L.: 19/26

Tolentino: Nobili 4, Graciotti 8, Domesi 9, Lancioni 3, Pelliccioni 6,Paoletti 21, Nardi 2, Lancioni 4, Saviano , Reggio 3. All. Agnani
T.L.: 15/19

Arbitri: Guidi e Cappati
Spettatori: 200

Terza vittoria consecutiva per l'Omnia al termine di una partita sempre in salita per gli uomini di Messori. Pronti via ed in campo sembra esserci solo Castelfranco (5-0 al 5') con l'Omnia che recupera diversi palloni in difesa impedendo agli ospiti di segnare. I ragazzi di Messori hanno però il difetto di non concretizzare i recuperi ed allora Tolentino prima pareggia e poi sorpassa trovando punti importanti dentro l'area da Graciotti e Paoletti. Nel secondo quarto la partita procede sui binari dell'equilibrio con le due squadre a braccetto ed entrambe le difese a prevalere sugli attacchi. L'Omnia sembra ingabbiata, con Lelli che riceve pochi palloni spalle a canestro e le guardie che non centrano il bersaglio dalla lunga distanza. Negli ultimi minuti però i padroni di casa si rilassano e Tolentino ne approfitta. E' Domesi con 8 punti fila a dare il primo break importante ai suoi che sulla sirena raggiungono il +9. La musica non cambia neanche al rientro dagli spogliatoi. L'attacco dei biancoverdi non trova facili soluzioni ed è spesso costretto a forzare. Tolentino sale a +13 (28 a 41 al 26') e sembra padrone dell'incontro, ma a questo punto viene fuori l'orgoglio dei padroni di casa. Calanchi da tre punti ed un canestro di Del Papa riportanto l'Omnia a -10 quando mancano 10 minuti da giocare. Biello trova un paio di penetrazioni nel cuore dell'area marchigiana che unite ad tecnico a Lancioni riportano l'Omnia a -3 (43 a 46 al 33'). Pelliccioni risponde da tre, ma è l'ultimo vantaggio ospite. Calanchi è scatenato e segna 10 punti con due canestri da lontano, poi ancora Del Papa per il +4 Omnia quando manca un minuto alla fine (60 a 56). Paoletti trova un canestro prima e due tiri liberi poi per la parita' quando sul cronometro mancano dodici secondi. Il pallone e' nelle mani di Alex Biello, che penetra nel cuore dell'area di Tolentino subendo fallo a 2 secondi dalla fine. La guardia dell'Omnia segna il primo e sbaglia volontariamente il secondo chiudendo di fatto la partita.

fonte:

http://castelfrancoemiliabasket.spaces.live.com/

Nessun commento: